la fattoria didattica ai zei

Fattoria Didattica Ai Zei. Dalla montagna alle cattedre universitarie.

15 marzo 2018 Fattoria didattica

La Fattoria Didattica Ai Zei è una realtà nata dalla volontà di raccontare cosa facciamo, come lo facciamo e soprattutto perché lo facciamo.

Chiara Fontanive ha studiato con attenzione tutti gli aspetti che caratterizzano Ai Zei.
Ha delineato 4 possibili percorsi didattici e ce li ha proposti, scrivendo la sua tesi di Laurea. 

Oggi siamo felici di raccontarvi quali sono le idee di questa giovane dottoressa.

Chiara si è da poco laureata in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione, presso la facoltà di Agraria dell’Università di Padova, con la tesi dal titolo: Promozione dei prodotti agricoli e dell’educazione alimentare a più livelli, attraverso il canale della Fattoria Didattica.

Le esperienze che si possono vivere nella Fattoria Didattica pensata da Chiara prendono spunto dal nostro lavoro quotidiano e dalle diverse tipologie di persone interessate a scoprirlo.
– Ogni percorso è legato ad uno dei nostri prodotti più caratteristici.
– Ogni percorso è indirizzato ad una fascia diversa di età, dai bambini di asilo ed elementari, fino ai ragazzi e agli adulti.

Prodotti e percorsi diversi, con una sola finalità: promuovere una nuova coscienza alimentare. Orientata a scegliere il meglio per noi in quanto consumatori, ma prima ancora in quanto persone.

 

Fattoria Didattica Ai Zei.

Ma cosa sono esattamente le fattorie didattiche?
Quali sono le finalità che un progetto simile si prefigge di raggiungere?

Hai mai visitato una fattoria didattica?
Se non l’hai fatto molto probabilmente ti immagini questi luoghi come delle fattorie appunto, nelle quali si possono osservare gli animali e assaggiare delle deliziose pietanze.
Sì, perfetto ma non solo. Perchè una fattoria didattica organizzata è molto di più.

I percorsi che Chiara ha ideato per la Fattoria Didattica Ai Zei non sono frutto del caso, ma di uno studio dettagliato.
L’esperienza nella nostra fattoria didattica non si esaurisce in un tour tra le stalle e campi e l’assaggio di qualche prodotto.
Essa è un’attività formativa vera e propria. Come sempre nel pieno stile Ai Zei.

 

4 prodotti per 4 percorsi didattici

I quattro prodotti che Chiara ha selezionato per i percorsi di fattoria didattica sono:

  • Il formaggio di capra, la Camosciata delle Alpi.
  • La carne di Cinta Senese.
  • I “Pon de la Roseta”.
  • Il Mais Sponcio.

La produzione casearia, di insaccati e di farine, l’uso e la conservazione della frutta, non sono solo momenti di vita contadina.
Per noi rappresentano la riscoperta di tradizioni e valori legati al cibo e alla sua consumazione.

percorsi ai zei

La nostra terra è quello che siamo.

Il lavoro che svolgiamo ogni giorno con passione, ci permette di offrire un prodotto non solo buono, ma anche tracciato.
Accompagnando i visitatori, vogliamo condividere i valori che da sempre contraddistinguono Ai Zei e contribuire a far crescere una nuova consapevolezza alimentare.
I quattro percorsi che Chiara ha declinato per la Fattoria Didattica Ai Zei sono pensati per 4 diverse tipologie di visitatori.
Ci sono i bambini, i nostri fan numero uno, divisi per età (scuole materne ed elementari).
C’è poi il progetto disegnato sui ragazzi.
E quello pensato per gli adulti.

La visita alla Fattoria Didattica Ai Zei.

Accoglienza.

Il gruppo viene accolto e accompagnato in visita all’azienda agricola.
Questo tour introduttivo si sofferma principalmente nei siti tema del percorso scelto.

Assaggio.

Una volta visitata l’azienda è importante conoscere da vicino i prodotti protagonisti del percorso scelto. Ecco allora la pausa merenda, con l’assaggio delle produzioni Ai Zei, strettamente legate alla stagionalità.

Alimentare.

Il momento più importante della visita è quello dedicato all’educazione alimentare, attraverso attività che variano in base all’età dei partecipanti.
Si va dal gioco per i più piccoli, fino ai laboratori per gli adulti, che contemplano il contatto e la trasformazione delle materie prime in prodotti finiti.

Ogni percorso può essere personalizzato, in base alle esigenze dei partecipanti.
Pensiamo ad esempio alla visita di una classe dell’Istituto Alberghiero. I ragazzi saranno interessati alla trasformazione delle materie prime.
Mentre una classe dell’Istituto Agrario si concentrerà maggiormente sulle tecniche di coltivazione o sull’allevamento del bestiame.

La tesi di Chiara non solo sviluppa i percorsi per la Fattoria didattica Ai Zei, ma comunica il fine ultimo di questa nostra iniziativa.

Fa capire quanto sia intrinseco il legame tra territorio, produzione e consumazione.
Quanto sia importante preservare le qualità di un prodotto per avere sulle nostre tavole un cibo che faccia anche bene alla nostra salute, non solo ai nostri palati.
Per creare così dei consumatori più consapevoli e più felici.

INSERISCI LA TUA EMAIL

10% di sconto sul tuo primo ordine

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere un codice coupon che ti permetterà di avere uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto su aizei.it. Ti basterà inserirlo al momento dell’acquisto.